Chi siamo Servizi Partners e Associates Dove siamo Utilita Assistenza Clienti

Breviario di Economia e Finanza Attraverso le parole

In questa sezione trovi la definizione di alcuni termini di uso comune nel campo dell'Economia e della Finanza.


Cerca parola:
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z Tutte  

Tutte le parole inserite
Consiglio europeo

Il Consiglio europeo ha una duplice funzione: definire gli orientamenti e le priorità politiche della Ue. E' composto dai capi di Stato o di Governo dei Paesi membri, dal presidente della Commissione e dal Presidente del Parlamento europeo [...]. Si riunisce ogni sei mesi,ma in caso di necessità il presidente può convocare una riunione straordinaria. Decide per consenso, salvo diversa disposizione dei trattati. In alcuni casi adotta decisioni all'unanimità o a maggioranza qualificata. (Il Sole 24 Ore 24-06-2011)

Consiglio superiore

È l'organo cui spetta l'amministrazione generale e la vigilanza sull'andamento della gestione e il controllo interno della Banca d'Italia. Nomina, su proposta del Governatore, il Direttore generale e i vice Direttori generali e concorre, fornendo un parere, alla procedura di nomina del Governatore stesso. La legge del dicembre 2005 stabilisce infatti che «la nomina del governatore è disposta con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri, previa deliberazione del Consiglio dei ministri, sentito il parere del Consiglio superiore della Banca d'Italia».

(Il Sole 24 Ore 26-06-2011)

Consob

Organismo pubblico (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), istituito ai sensi della legge 7 giugno 1974, n. 216. È un'autorità amministrativa indipendente, dotata di personalità giuridica e di piena autonomia, la cui attività è rivolta alla tutela degli investitori, all'efficienza, alla trasparenza ed allo sviluppo del mercato mobiliare italiano. Ai sensi del D.Lgs. 39/2010, vigila sui revisori legali e sulle società di revisione che svolgono incarichi di revisione presso enti di interesse pubblico (EIP) ed effettua il controllo di qualità sui soggetti che effettuano la revisione legale sui bilanci annuali e sui conti consolidati ditali enti.

(MEF - Glossario  della revisione legale)

Consorzi di ricupero

Al Conai [COnsorzio NAzionale Imballaggi] aderiscono le aziende che producono le materie prime per gli imballaggi e quelle che usano le confezioni per trasportare, proteggere e vendere i prodotti che vi sono contenuti.
Il Conai coordina le attività
di sei consorzi di filiera formati dai produttori di imballaggi: Cial (alluminio), Cna (acciaio e latta), Comieco (carta e cartone), Corepla (plastica), Coreve (vetro), Rilegno (legno). Ci sono consorzi anche in altre categorie, come le batterie scariche (Cobat), i lubrificanti usati (Cou) e come i consorzi raee per gli apparecchi elettrici ed elettronici.

(Il Sole 24 Ore 14-07-2011)

 

 

Continuitą territoriale

La continuità territoriale è uno strumento legislativo europeo che ha lo scopo di garantire i servizi di trasporto, normalmente per via aerea o marittima, ai cittadini abitanti in regioni disagiate della nazione a cui appartengono. Un esempio, per l'Italia, sono le isole. Normalmente, per scegliere il soggetto cui affidare i servizi di continuità territoriale, viene bandita una gara europea che serve ad aggiudicare le rotte che verranno poi concesse in esclusiva, e con sovvenzioni statali, a chi  si aggiudica la gara, in deroga al principio di libero mercato.

(Il Sole 24 Ore 05-07-11)

 

 

 

Contratti di solidarietą

I contratti di solidarietà sono accordi fra aziende e rappresentanze sindacali che prevedono la diminuzione dell'orario di lavoro per mantenere i livelli occupazionali in caso di crisi aziendale oppure per favorire nuove assunzioni attraverso la riduzione dell'orario di lavoro e della retribuzione. La riduzione dell'orario non può eccedere il limite del 60% dell'orario previsto dal contratto.

(Il Sole 24 ore 13-03-2012)

 

 

Contratto di rete

È l'accordo tra più imprese per realizzare obiettivi comuni sviluppando sinergie e intese commerciali o produttive. Non determina la nascita di un nuovo soggetto giuridico, ma offre ai partecipanti la possibilità di accedere ad agevolazioni fiscali già approvate dalla Commissione Europea. Gli utili accantonati al fondo patrimoniale comune, nel limite di un milione all'anno per azienda, sono una riserva in sospensione d'imposta e garantiscono quindi per Spa e Srl un risparmio pari all'aliquota Ires del 27,5%.

(Il Sole 24 Ore 17-07-2011)

Contribuenti minimi

Il regime dei contribuenti minimi prevede l'applicazione di un'imposta sostitutiva dell'Iva, Irpef, Irap e addizionali comunali e regionali. L'aliquota applicata è pari al20% del  reddito d'impresa o di lavoro autonomo.

Il regime dei contribuenti minimi rappresenta il regime naturale per i soggetti che possiedono i requisiti previsti dalla legge . Per contribuenti minimi si intendono le persone fisiche residenti nel territorio dello Stato esercenti attività d'impresa o arti e professioni, che nell'anno solare precedente hanno conseguito ricavi o compensi in misura non superiore a 30.000 euro.

(Il Sole 24 Ore 02-07-11)

 

 

Contributivo (calcolo)

Metodo di calcolo della pensione che si applica ai nuovi assunti dal 1° gennaio 1996 basato essenzialmente sull'importo totale dei contributi versati (montante) e dei coefficienti di rivalutazione.

Il montante si moltiplica per i coefficienti di trasformazione che variano in base all'età del pensionamento.

(La Riforma delle pensioni- Il Sole 24 Ore 11/02/2012)

Controller
Il controller o responsabile del controllo di gestione è colui che, in tutti i tipi di imprese, consente l'interpretazione e la valutazione dell'attività aziendale. Il Controller si occupa soprattutto di: analizzare la contabilità analitica, stendere il rapporto di gestione, analizzare documenti e relazioni, analizzare e controllare l'andamento economico finanziario.

(Il Sole 24 Ore 15-07-2011)

Convertendo

Il convertendo è l'opzione per chi vanta diritti nei confronti di terzi, che consente di trasformare le quote di debito in un'equivalente di azioni, ovvero in quote di proprietà del soggetto debitore. Chi esercita il diritto può essere persona fisica o giuridica e detenere diverse forme di diritti, quali obbligazioni e altri titoli di credito. Il debitore nei confronti del quale si esercita il diritto è una persona giuridica.

(Il Sole 24 Ore 21-09-2012)

CONVERTIBILE (BOND)

Di recente diverse banche hanno emesso bond convertibili. Cioè, obbligazioni dove il creditore può: o rimanere tale; o trasformare il bond in azione. Il prezzo di conversione (rapporto di conversione) esprime il numero di azioni ottenibili per ogni obbligazione. Il periodo di conversione, invece, rappresenta il periodo (i periodi) a partire dal quale è possibile chiedere la conversione. La facoltà di conversione è un'opzione implicitamente venduta dall'emittente al sottoscrittore; a fronte di ciò, l'obbligazionista percepisce un rendimento calcolato in funzione di un tasso nominale inferiore a quello di un'obbligazione ordinaria di pari caratteristiche. La differenza è, di fatto, il premio dell'opzione. (Il Sole 24 Ore 30-08-2011)

 

 

Core Tier 1

Con Tier 1 capital si intende la componente primaria del capitale di una banca. Secondo gli accordi di Basilea, il patrimonio delle banche può essere distinto in due classi (tier): una "classe principale" (Tier 1) composta dal capitale azionario e riserve di bilancio provenienti da utili non distribuiti al netto delle imposte, e una "classe supplementare" composta da elementi aggiuntivi. Dalla componente principale vanno poi dedotti alcuni elementi come l'avviamento. Il Core Tier 1 si calcola utilizzando il capitale versato e le riserve che costituiscono i principali elementi patrimoniali di qualità primaria.

(Il Sole 24 Ore 16-07-2011)

 

Corporate governance

In italiano si traduce come "governo societario". Si riferisce a quel complesso sistema di regole, strumenti e meccanismi da porre in essere affinché gli  azionisti che non risultano coinvolti nella gestione possano valutare l'operato degli amministratori, con l'obiettivo di proteggere il proprio investimento e favorire l'allineamento degli interessi del management con quelli degli azionisti. Il governo societario, quindi, include anche le relazioni tra i vari attori coinvolti (gli stakeholder, ossia chi detiene un qualunque interesse nella società) e gli obiettivi per cui  l'impresa è amministrata.(Il Sole 24 Ore 23-06-2011)

Correlazione
Misura del legame esistente tra due strumenti omogenei (due titoli azionali), ma anche di natura diversa (un indice azionario ed una valuta). Una correlazione elevata indica che gli strumenti considerati non sono indipendenti per quello che riguarda il loro andamento l'uno dall'altro. (Borsa Italiana S.p.A. - 12 luglio 2012)


Totale : 574 Pagina 8 di 57:<--Prec|1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|-->Succ



Studio Simonazzi - Viale Solferino, 28 - 43123 Parma
Tel. +39 0521 257161 - Fax +39 0521 257223

Links utili
Seminari ed eventi
Job Opportunities
Contatti
English version

ACCESSO AREA RISERVATA
Inserire i dati richiesti per accedere all’area per le aziende con informazioni e documenti riservati.



ACCESSO AREA AZIENDE IN VENDITA
PROCEDURE CONCORSUALI IN CORSO
INVESTMENT OPPORTUNITY

Questo sito utilizza cookie, per saperne di più clicca qui. Cliccando su ok accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.